Leaderboard Ad

#3 – Uno starnuto ingannevole

0

Mi stavo preparando per l’ultimo esame universitario della sessione, con poca voglia e la mente proiettata già al tour estivo, quando il mio corpo ha deciso di giocarmi un bel tiro mancino. Martedì ero in aula per l’interrogazione di filosofia morale: io e i miei compagni eravamo lì ad aspettare il prof quando… all’improvviso ho cominciato a produrre starnuti a raffica. Insomma, il solito corollario di disturbi che ben conosco e che subito attribuisco alla mia rinocongiuntivite allergica. “No problem – mi dico – vado in bagno e mi sparo il mio spray antistaminico che in genere in pochi minuti blocca i sintomi dell’allergia e mi fa stare meglio”. Peccato che stavolta non sia successo nulla. Sì, insomma, io continuavo a spruzzare il farmaco e non solo non smettevo di starnutire, ma mi sembrava di stare persino peggio. E così mi sono ritrovata con il naso arrossato e gocciolante e un’agitazione incredibile: perché il mio corpo non reagiva più al medicinale? Sarà stata assuefazione al principio attivo? Ormai sull’orlo di una crisi di nervi sono rientrata in aula e ho scoperto che l’esame era stato rimandato per contrattempi del prof e io… ho tirato un sospiro di sollievo. Un problema in meno!!! Intanto, ne ho approfittato per chiamare al volo il mio allergologo e spiegargli i miei sintomi. Dopo avermi ascoltata pazientemente, il dottore ha emesso la sua diagnosi:  “Teresa, ti sei solo presa il raffreddore”!

I CONSIGLI DELL’ALLERGOLOGO

PER CHI SOFFRE DI ALLERGIE RESPIRATORIE A VOLTE PUO’ ESSERE DIFFICILE DISTINGUERE L’ALLERGIA DAL RAFFREDDORE PERCHE’ I SINTOMI POSSONO ESSERE SIMILI. E’ BENE RICORDARE, ALLORA, CHE UNA DELLE CARATTERISTICHE allergologoDELLA RINOCONGIUNTIVITE ALLERGICA E’ QUELLA DI ESSERE ASSOCIATA A FORTE PRURITO E DI ALLENTARSI UNA VOLTA ALLONTANATI GLI ALLERGENI INCRIMINATI, MENTRE I SINTOMI DEL RAFFREDDORE SONO PIU’ PERSISTENTI E SI ASSOCIANO A  STANCHEZZA, DOLORI MUSCOLARI E TALVOLTA ANCHE FEBBRE. TERESA: QUANDO VEDI CHE I TUOI FARMACI ANTIALLERGICI NON BLOCCANO I SINTOMI DELLA RINITE, PROCURATI TANTI MORBIDI FAZZOLETTI DI CARTA E… PORTA PAZIENZA!

Share.

About Author

Comments are closed.