Leaderboard Ad

#1 – Un calcio alla rinite allergica

0

Alla fine dell’allenamento il mister mi ha detto che è orgoglioso di me e che, se vado avanti così, sicuramente farò strada. Da un lato sono troppo contento!!! Dall’altro però ho paura che qualcuno un giorno mi fermerà per colpa delle allergie e dell’asma, e che il mio sogno di diventare il nuovo Del Piero non si avvererà mai. Io non so neanche cosa sia quest’asma, credo sia collegata al fatto che respiro male. Il mio dottore ha detto che nel caso in cui ce l’abbia mi basterà prendere delle medicine e potrò giocare lo stesso. Con i miei genitori sono poi andato a vedere su internet e in effetti ho letto che ci sono tantissimi campioni che soffrono d’asma. Speriamo in bene!!! Comunque non voglio mettere le mani avanti: per ora sono “solo” allergico e già mi sembra abbastanza 😉 Il resto lo vedremo. Quel che è certo è che farò di tutto per battere queste maledette allergie. E la cosa buona è che, con lo spray che prendo tutti i giorni, finalmente in allenamento riesco a dare di più!!!

I CONSIGLI DELL’ALLERGOLOGO

allergologo

CURARE LA RINITE ALLERGICA E’ IMPORTANTE ANCHE PER EVITARE UN PEGGIORAMENTO DELL’ASMA. COMUNQUE STAI TRANQUILLO, CI SONO ATLETI PROFESSIONISTI CHE, NONOSTANTE LA MALATTIA, HANNO VINTO DELLE MEDAGLIE OLIMPICHE. L’ALLERGIA NON TI FERMERÀ, NE SONO CERTO!

Share.

About Author

Comments are closed.