Leaderboard Ad

Qual è la differenza tra allergia e intolleranza alimentare?

0

Allergia e intolleranza alimentare: spesso le confondiamo l’una con l’altra. Ma sono davvero la stessa cosa?

Cosa significa allergia alimentare e cosa significa intolleranza alimentare

L’allergia alimentare, in realtà, è una condizione completamente diversa dall’intolleranza alimentare. L’allergia alimentare si scatena per una risposta del sistema immunitario, mentre questo non avviene nel caso dell’intolleranza alimentare. Al contrario, chi soffre di intolleranza alimentare spesso ha un deficit (di solito di tipo enzimatico) che non consente di digerire correttamente una sostanza contenuta in alcuni alimenti; nelle forme di allergia alimentare invece non si ha nulla di tutto ciò

Quali caratteristiche possono aiutarci a riconoscerle e differenziare l’una dall’altra?

Proviamo a capire in base a quali caratteristiche si possono differenziare allergia alimentare ed intolleranza alimentare. È comunque da tenere sempre presente che una diagnosi di questo tipo deve essere affidata allo specialista allergologo, che nella valutazione si servirà anche dei test allergologici per confermare o meno il sospetto di reazione allergica.

Quantità di cibo ingerito

Una persona che soffre di allergia alimentare ad un determinato alimento, solitamente, presenta sintomi dopo l’assunzione di quantità anche minime di tale cibo. Questo è particolarmente vero per alcuni tipi di alimenti, quali ad esempio la frutta secca (arachide, nocciola, noce, ecc.), che sono dotati di un elevatissimo potere allergenico. In caso di intolleranza alimentare, al contrario, generalmente una quantità molto piccola di cibo può essere consumata senza che si presenti alcuna reazione avversa.

Questa regola generale, ovviamente, non è valida nella totalità dei casi: si hanno forme di allergia nelle quali una piccola quantità di cibo viene tollerata, ed al contrario forme di intolleranza nelle quali anche una minuscola quantità di un dato alimento è in grado di scatenare i sintomi.

Rapidità di comparsa della reazione avversa

I sintomi di un’allergia alimentare solitamente compaiono subito dopo aver mangiato l’alimento al quale si è allergici. Si possono avere reazioni che compaiono immediatamente al contatto dell’allergene alimentare con la mucosa orale, oppure reazioni che si sviluppano nel giro di secondi o minuti dopo l’ingestione; più raramente una reazione allergica si sviluppa oltre un’ora dopo l’assunzione dell’alimento. Nel caso dell’intolleranza alimentare, al contrario, i sintomi compaiono più tardivamente: da 30 minuti a diverse ore dopo l’assunzione.

Gravità dei sintomi

In alcuni casi, le reazioni avverse agli alimenti – siano esse allergie o intolleranze – possono determinare sintomi molto importanti e fastidiosi. Tuttavia, solo nel caso delle reazioni di tipo allergico si corre il rischio di andare incontro a shock anafilattico, ovvero una condizione nella quale si ha immediato pericolo di vita. Le reazioni allergiche più lievi invece possono essere caratterizzate da sintomi cutanei o mucosi (come orticaria o angioedema), gastro-intestinali (dolore addominale, nausea o vomito, diarrea) o respiratori (rinite, crisi asmatica). Nel caso delle intolleranze alimentari invece, i sintomi riguardano perlopiù il tratto gastro-intestinale, tuttavia talvolta vengono descritti anche sintomi “generali”, quali stanchezza ed affaticabilità oppure cefalea.

Allergia o intolleranza? Il caso della celiachia

Un caso a parte è sicuramente rappresentato dalla malattia celiaca, causata da un’intolleranza al glutine, un componente del frumento. In questo caso la reazione avversa è di tipo immunologico, anche se non strettamente di tipo allergico. Per tale motivo la celiachia rappresenta un caso atipico e di difficile classificazione, che merita una trattazione a parte. Ne parleremo prossimamente…

Articoli nel medesimo numero:
[catlist search=”luglio2013″ numberposts=10]

Share.

About Author

Sono medico, allergologo ed immunologo, editor-in-chief di Allergia e Salute. Se hai trovato utile questo articolo clicca Mi piace! e condividilo. Se vuoi contattarmi per un consiglio o una visita clicca qui >>

Comments are closed.