Leaderboard Ad

#4 – Eroe per un giorno

0

Questo weekend è stato il più bello della mia vita! Con la mia squadra di calcio ho partecipato a un mini torneo estivo, un’occasione speciale per metterci in mostra in mezzo a mille altri bambini. Per la prima partita eravamo tutti euforici, soprattutto io perché sapevo che a guardarmi ci sarebbe stata Vanessa, la mia compagna di classe super carina. Non vedevo l’ora di farle vedere quanto sono forte J Nel primo tempo abbiamo fatto un sacco di errori, forse perché eravamo troppo tesi, così siamo andati sotto di due gol. Poco dopo l’inizio del secondo tempo, però, è successa una cosa molto grave. Un mio compagno è stato male. Nessuno si era accorto che non riusciva più a respirare, ma io sì, perché conosco bene i sintomi dell’asma, e quello era proprio un attacco! Allora sono corso da lui, stava davvero malissimo, era blu in faccia! Ho chiesto aiuto, l’arbitro ha sospeso la partita, i suoi genitori sono corsi in campo. Prima che intervenissero i soccorsi, ho detto a loro di spruzzargli il mio spray antistaminico, quello che uso sempre. Mi hanno dato retta e per fortuna che ha fatto effetto, infatti Stefano si è ripreso senza problemi. Tutti non facevano che ringraziarmi, e così sono diventato eroe per un giorno! La partita poi è ripresa e abbiamo perso… In compenso io ho vinto una medaglia speciale, un sacco di elogi e soprattutto un bacio di Vanessa!!!

I CONSIGLI DELL’ALLERGOLOGO

allergologo

BRAVO, LA TUA TEMPESTIVITA’ HA EVITATO UN POSSIBILE ESITO GRAVE DELLA CRISI OCCORSA AL TUO COMPAGNO DI SQUADRA! UN ATTACCO DI ASMA ACUTO, PROBABILMENTE DI ORIGINE ALLERGICA COME QUELLO CHE HA COLPITO STEFANO, VA INFATTI TRATTATO IL PRIMA POSSIBILE CON LA SOMMINISTRAZIONE DI UN FARMACO BRONCODILATATORE O, IN MANCANZA DI QUESTO, CON UN CORTISONICO ANTISTAMINICO COME LO SPRAY CHE USI TU PER RILASSARE I BRONCHI E PERMETTERE ALL’OSSIGENO DI ENTRARE NEI POLMONI. ORA, PERO’, SARA’ NECESSARIO CAPIRE LA CAUSA DELLA CRISI D’ASMA DI STEFANO E TROVARE LA TERAPIA MIGLIORE PER LUI. INTANTO LUCA GODITI IL TUO MERITATO TRIONFO, SEI STATO DAVVERO UN PICCOLO EROE!

Condividi.

Info Autore

Commenti chiusi.