Leaderboard Ad

Browsing: Il Diario di Aldo

Mi chiamo Aldo, ho 28 anni e, nonostante soffra d’asma, anche se ben controllata, sono un supersportivo: faccio running a buon livello. Qualche settimana fa, purtroppo, i miei polmoni mi hanno mollato. Ho cominciato a sentirmi a pezzi, senza fiato, mi veniva anche da starnutire e sentivo il naso chiuso. Questa cosa è andata avanti per qualche giorno, ho dovuto abusare del broncodilatatore e con grande rammarico ho interrotto gli allenamenti. Il mio medico mi ha consigliato una visita allergologica. Detto, fatto. Diagnosi: sono allergico a qualunque cosa, dai pollini alle muffe, dagli acari della polvere al pelo di animali. In termini tecnici sono “polisensibilizzato”. Per fortuna che i sintomi sono abbastanza lievi, ma la rinite allergica ha peggiorato la mia asma. All’inizio mi sono fatto prendere dal panico, ho pensato che avrei dovuto abbandonare la corsa, invece lo specialista mi ha tranquillizzato: trattando la rinite allergica migliorerà anche l’asma e potrò continuare a fare sport senza problemi. La prossima maratona mi vedrà protagonista!

Smettere di fare running per me sarebbe stata una botta incredibile. Ora so che non è necessario. L’importante è che io segua la terapia per l’infiammazione alle vie respiratorie superiori e ai bronchi. Farò tutto ciò che serve per continuare a fare una vita normale.
 

I CONSIGLI DELL’ALLERGOLOGO

Ti confermo che l’allergia e l’asma non ti impediranno di fare sport. Certo, dovrai seguire la terapia prescritta e sottoporti a qualche controllo in più, ma questi ti permetteranno di correre agonisticamente senza limitazioni.allergologo La corretta terapia della rinite ti consentirà di tornare a un buon controllo dell’asma.

Visto che devi allenarti all’aperto, cerca di evitare di farlo nelle fasce orarie in cui circolano più allergeni. L’ideale è uscire durante le prime ore della mattina o nel tardo pomeriggio. Per sapere in quali giorni c’è la maggiore concentrazione di pollini nell’aria ti consiglio di consultare il calendario pollinico.